IL GRANDE CAMBIAMENTO DEL 2012 E' RAPPRESENTATO DAL FATTO CHE POCHE ANIME SI RENDERANNO CONTO CHE TUTTO CIO' IN CUI AVEVANO CREDUTO FINO AD OGGI IN REALTA' NON E' MAI ESISTITO.
Barbara



SCRITTI CHE FANNO BENE ALL'ANIMA

Se uno di questi scritti ti ha in qualche modo arricchito, non esitare a passarlo a qualcuno a cui potrebbe essere utile, questo si chiama Amore

Barbara







martedì 20 ottobre 2020

IL MERAVIGLIOSO DONO DELLA GRATITUDINE, il Grande Popolo degli Alberi canalizzato da Barbara Ziletti

 


IL MERAVIGLIOSO DONO DELLA GRATITUDINE

Bellissime anime,
oggi vorremmo parlarvi della gratitudine.
Essere grati per ogni piccola cosa ricevuta è indispensabile.
La gratitudine è un’energia potente, immensa, che va riconosciuta in modo che si trasformi al vostro interno e diventi una sorta di carburante sia per voi sia per coloro ai quali è rivolta.
Nulla è scontato, nessuno vi dona niente, ogni azione, ogni dono in qualsiasi sua forma vi arriva sotto forma di Amore.
Perfino un gesto apparentemente brutto nasconde in se un grande dono che sta arricchendovi in quel momento, perciò siate sempre grati.
Anche noi Alberi siamo grati al sole che ci fortifica e siamo grati anche alla pioggia che ci nutre, agli uccelli che nidificano sui nostri rami, perfino alle intemperie che ci logorano.
Certo, perché quando arriva il momento della nostra dipartita possiamo farlo consapevoli di lasciare posto a nuovi Alberi.
Cosa accade se donate senza ricevere?
Accade che ciò che andate a donare non verrà apprezzato, verrà ritenuto scontato, per questo è indispensabile che vi rivolgiate a chi è in grado di esprimere gratitudine, perché così avrete modo di nutrirvi di questa energia di scambio.
Se donate senza mai ricevere vi esaurite.
Lo stesso vale al contrario, se volete solo ricevere senza mai dare non sarete mai contenti, appagati e morirete di fame, fame energetica!
Non dimenticate mai che tutto è composto di energia ed essa va mantenuta in equilibrio, quindi fate in modo che vi sia sempre questa stabilità tra il donare e il ricevere.
Avete tanto, avete tutto, ma molti di voi si lamentano per le mancanze.
In questo modo andate a sbattere contro lo scoglio che si chiama consumismo.
Non è corretto donare senza ricevere così come non è corretto ricevere senza donare.
Siate grati all’Universo quando vi svegliate la mattina, quando vi nutrite, quando incontrate qualcuno, siate grati per ogni singolo particolare della vostra giornata, solo così riempite il cuore di Amore.
L’uccellino che si posa sui nostri rami dona allegria, spensieratezza e noi ne siamo felici, lo benediciamo e lo ringraziamo, non inveiamo contro di lui perché ci disturba con il suo cinguettio, oppure ci sporca o spezza i rami!
Dovete ora discernere: circondatevi di persone come voi, che sorridono, che ringraziano, che pregano, che benedicono, che amano, ma siate voi per primi a dare l’esempio!
Finchè non lo farete, finchè emanerete anche un solo alito di negatività, le persone negative vi staranno accanto per nutrirsene.
Come si allontanano questi individui?
Essendo positivi.
Emanando energia positiva li costringete a morire di fame e a rivolgersi altrove, senza bisogno di far nulla!
Iniziate voi stessi dando l’esempio, ringraziando, benedicendo, amando, amandovi e a volte anche dicendo di no.
La santità non è sacrificarvi per gli altri ma amare voi stessi.
Voi siete la persona con cui dovrete trascorrere tutta la vita, perciò venite prima di chiunque altro.
Sappiate scegliere e discernere, ma soprattutto sappiate essere grati.
Siete davvero immensamente amati,
il Grande Popolo dei Deva, gli Spiriti degli Alberi.

Canalizzato da Barbara Ziletti
 
Per potervi fornire uno strumento concreto di aiuto personalizzato questi sono gli strumenti che utilizzo:

LETTURA ENERGETICA GUIDATA DAI DEVA di Barbara Ziletti

Dopo mesi di lavoro intenso, durante i quali mi sono purificata e preparata per portarvi questo meraviglioso dono, posso finalmente spiegarvi di cosa si tratta.

Per mezzo di alcuni strumenti miei personali e con il sostegno della mia Guida e dei Deva (che sono gli spiriti della Natura) divento il canale tra voi e Loro e sono in grado di analizzare in modo olistico la vostra energia anche a distanza.

Questo avviene perché dopo anni di preparazione (ben 22) ho ricevuto questo grande, immenso dono, e sono in grado di analizzare ogni singolo chakra, anche a distanza, attingendo al vostro registro Akashico (è una sorta di data-base in cui ci sono tutte le informazioni della vostra anima).

Noi siamo fatti di energia e nel nostro corpo i centri energetici si chiamano chakra.

Ogni chakra (o centro energetico) rappresenta una specifica tematica nella nostra vita e analizzandoli singolarmente con il mio nuovo metodo, sono in grado di darvi informazioni in merito al vostro stato di salute fisica, emotiva e spirituale e scovare eventuali blocchi che vi portate appresso magari da molto tempo, o di rafforzare il vostro potenziale di energia positiva, di scoprire anche quelle informazioni che cercate da tempo.

Avendo chiari i vostri blocchi, i vostri limiti siete anche in grado di comprendere i doni e i lati positivi che potete sviluppare per avere una vita migliore.

Vi verrà inviato tutto il materiale, frutto di una lunga analisi accurata da parte mia, della mia Guida e dei Deva, per email, tutto accuratamente scritto, accompagnato da una mappa che riassume le varie fasi di analisi (per ogni singola lettura necessito di due giorni di lavoro).

Ogni chakra, o centro energetico verrà analizzato e spiegato in modo tale che sia più semplice per voi comprendere cosa vi sta ostacolando in questo momento della vostra vita, oppure cosa sia meglio sviluppare e approfondire.

Portando alla coscienza tutto ciò che da soli non è possibile vedere, la vostra energia si sblocca e siete così in grado di comprendere dove e come lavorare su voi stessi.


CANALIZZAZIONE NATALE

Da oggi è possibile richiedermi una canalizzazione personalizzata nel giorno del compleanno, vi spiego a cosa serve:

nel giorno in cui siamo nati ci sono dei portali aperti a livello akashico, da cui possiamo attingere informazioni inerenti la nostra vita attuale e come muoverci al meglio, cercando i talenti nascosti e portando alla luce i lati ombra che necessitano di essere rilasciati.

Basta conoscere la data di nascita, oltre al nome e cognome.

Questi portali sono più accessibili proprio in quel giorno e la canalizzazione avverrà in quella precisa data.

E’ possibile richiederla per se stessi oppure per altri da donare come regalo di compleanno (previa richiesta preventiva alla persona interessata, perchè ci vuole sempre il consenso).

Verrà preparata a distanza e inviata in forma scritta tramite email.


DIALOGANDO CON I DEVA

Ben ritrovate anime care,

visto i lunghi tempi di attesa per la lettura energetica guidata con i Deva, abbiamo deciso (io e i Deva) di preparare una lettura specifica che si possa realizzare in tempi più brevi.

Si tratta di un dialogo con le nostre Guide, voi ponete domande specifiche in merito a determinate situazioni della vostra vita dalle quali non riuscite a districarvi e noi vi rispondiamo per mezzo della canalizzazione (avviene tra me e le guide che mi usano come canale per mezzo della scrittura automatica).

Vi dico subito che non rispondono MAI a questioni riguardanti il futuro poiché esso è in continuo mutamento e NESSUNO può prevederlo.

Si possono affrontare temi inerenti blocchi che sentite, paure, dinamiche particolari oppure comprendere a che punto del vostro cammino vi trovate.

Il tutto vi verrà spedito per email scritto in modo che possiate rileggerlo quando lo desiderate.

Per ulteriori informazioni potete scrivermi alla mail: barbaraziletti1971@gmail.com

SE SIETE INTERESSATI VI CHIEDO GENTILMENTE DI MANDARMI UNA MAIL NELLA QUALE VI VERRA’ SPIEGATO PIU’ DETTAGLIATAMENTE: barbaraziletti1971@gmail.com

SI TRATTA DI SERVIZI CHE RICHIEDONO UN COMPENSO


Se desiderate approfondire i vari argomenti che affronto nei miei post potete farlo attraverso i libri che ho pubblicato, 
potete trovarli a questo link: 
 
 
LA PICCOLA LISA 

 
 

lunedì 19 ottobre 2020

 


 

IL LATO POSITIVO DI QUANTO STA ACCADENDO

riflessione di Barbara Ziletti Rabat

 

Carissime anime in cammino come me,

mi stavo interrogando su quanto sta accadendo, a quante ingiustizie e corruzione siamo sottoposti e mentre formulavo questi pensieri sprofondavo sempre di più nella rabbia e nella tristezza come se fossi stata risucchiata da un vortice violento.

Ecco allora che mi sono fermata e ho detto NO.

Se tutto questo sta accadendo c’è una ragione precisa e allora riflettendo sono tornata un passo indietro a come ero prima che tutto questo accadesse e lo stesso a persone come me.

Non parlo di quelle povere anime che sono sature e terrorizzate dalla paura che il regime ha instillato perchè sono irrecuperabili finchè non decidono di prendere in mano la propria vita, ma di quelli che come me riescono a vedere oltre a quello che ci vogliono far credere.

Tralasciando le varie dinamiche collegate al virus e alla politica e all’economia, senza entrare nei particolari, mi sono resa conto di essere molto cambiata, forse è accaduto anche a voi e molti nemmeno si rendono conto.

Ho imparato ad apprezzare di più la famiglia, unico e sincero conforto in questo momento, infatti ci si sostiene a vicenda e ci si ama come mai prima d’ora.

Più separazione hanno cercato di creare più unione hanno ottenuto, nel senso che io prima davo per scontata la presenza di molte persone nella mia vita e invece non c’è proprio nulla di scontato, ma tutto così prezioso e importante.

Ho imparato ad apprezzare non solo la compagnia di famiglia e amici ma soprattutto la natura e il regno animale, i beni materiali di cui dispongo, insomma non so voi ma sto provando una profonda gratitudine per le minime cose.

Di fatto ci siamo circondati di tanta materialità che aiuta certamente ma ciò che conta di più è quell’unione meravigliosa che si sta consolidando di giorno in giorno tra anime risvegliate e il Regno invisibile.

Certo ci sono molti che non solo non capirebbero quanto sto dicendo ma nemmeno riuscirebbero a condividerlo e io mi rivolgo a quella parte che ha voglia davvero di cambiare le cose e che lo sta facendo nel modo migliore: cambiando se stessa.

E’ con l’esempio personale che si porta avanti un insegnamento e anche se ci capita di vacillare siamo sempre sostenuti perchè noi abbiamo deciso di esserci in questo particolare momento e perchè per la legge dell’equilibrio siamo stati chiamati ad esserci per affiancare i nostri fratelli che ancora non comprendono, hanno bisogno di fare esperienza di sottomissione.

Perciò se anche ci rendessero schiavi noi non lo siamo dentro e di conseguenza saremo sempre liberi.

Questo grande momento ci ha insegnato ad apprezzare ed ha risvegliato molte anime che avevano bisogno di un innesto energetico molto forte per ripartire, per rinascere.

Un grande abbraccio a tutti, Barbara Ziletti Rabat

mercoledì 14 ottobre 2020

OGGI DEVO AFFRONTARE UNA SITUAZIONE CHE MI METTE TANTA ANSIA.. Raphael canalizzato da Barbara Ziletti Rabat

 


 

OGGI DEVO AFFRONTARE UNA SITUAZIONE CHE MI METTE TANTA ANSIA..

Raphael canalizzato da Barbara Ziletti Rabat

 

Quante volte nella vita ci capita di dover affrontare un evento che ci fa tanta paura?

Per qualcuno può essere il dover affrontare una visita, una persona, una dinamica, visitare un luogo, affrontare qualsiasi cosa ci metta paura e ansia.

Ecco allora che chiediamo al Cielo di sostenerci, ma come possiamo fare per ricevere aiuto concreto nella materia?

 

Anime care benvenute,

dovete sapere che ogni cosa che affrontate voi stessi l’avete programmata prima di incarnarvi.

Questo non perché eravate dei masochisti ma perché sono questioni legate al vostro karma irrisolto, che vi trascinate da vite precedenti.

Ecco allora che finchè non imparate ad affrontare quelle situazioni serenamente esse si ripeteranno all’infinito.

Facciamo un esempio, il nostro canale ha paura del dentista perché l’anestesia le causa effetti collaterali ed ogni volta ne è terrorizzata ma ci deve andare.

Ecco allora che ci chiede sempre di aiutarla ma  non riesce a percepire il nostro sostegno perché la sua paura è molto più forte.

Ci sono delle dinamiche antiche legate alla paura, ad eventi passati che fanno si che questa si perpetui all’infinito.

Come fare quando vi trovate davanti ad un caso simile?

AGGANCIARVI.

Agganciarvi alla Fonte di luce che tutto ha creato visualizzando che scenda dal cielo e immergendovi sia prima che durante che dopo l’evento.

Questa luce bianco dorata catalizza le vostre cellule eteriche di paura e le assorbe e fa si che il corpo non le somatizzi.

Per farlo ci vuole una grande e immensa fede.

Fede significa fiducia nel Divino e nei vostri piani, affidandovi con tutto il vostro cuore.

Le prime volte farete fatica ma man mano vi accorgerete che diventerà tutto più semplice fino a far sparire la paura.

Sicuramente quello che vi terrorizza va a smuovere un evento nel passato e riaffiora sempre nella vostra mente.

Mandate luce a quell’evento passato andando a colmare quel tipo di energia pesante con energia nuova.

Voi potete intervenire negli eventi passati per far si che smettano di influire sul presente.

Così facendo andate a spezzare il karma e la paura se ne va senza bisogno di combatterla.

E’ tutto semplice, è la vostra mente che quando va in tilt aggancia la paura e la trascina nel vostro corpo e in ogni vostra cellula.

Fermatevi e respirate e fate scendere su di voi la luce bianco dorata della Fonte che tutto ha creato.

Raphael, Arcangelo Guaritore, canalizzato da Barbara Ziletti Rabat

 

martedì 13 ottobre 2020

AUTUNNO, INTROSPEZIONE I Deva canalizzati da Barbara Ziletti 11 ottobre 2020


 

AUTUNNO, INTROSPEZIONE

I Deva canalizzati da Barbara Ziletti

11 ottobre 2020

 

Anime care, ben ritrovate.

Ultimamente i nostri interventi sono più radi perché c’è molta confusione e i messaggi vengono recepiti poco e male.

Non a caso è arrivato l’autunno, una stagione che richiama al silenzio e all’introspezione.

Saranno proprio queste due le dinamiche da attuare.

Ritiratevi in voi stessi, lasciate fuori il caos e dedicatevi alla vostra esclusiva cura personale.

Praticate la meditazione più che potete perché in quel frangente i vostri corpi sottili si uniscono a quelli del Creatore e vengono purificati e rigenerati.

Non siate passivi nella speranza che qualcuno al di fuori risolva le cose per voi, ma agite direttamente, semplicemente prendendovi cura del vostro corpo, della vostra mente, della vostra anima.

Siete immensamente amati, sostenuti e guidati, ma siete anche chiamati a prendervi cura di voi.

Aspettare passivamente che noi ci sostituiamo ad ogni essere umano significa non onorare la vita terrena.

Vi siamo sempre accanto, ma siete voi che dovete agire nella materia.

Se anche vi fosse promesso il contrario sappiate che si tratta solo di un’illusione.

Siete lì per creare e ce la farete, non siete lì per subire o aspettare.

Fintanto che vi ostinate a rimanere fermi attendendo che qualcun altro da chissà dove intervenga, come avvenuto in alcuni casi eccezionali in passato, voi rimanete fermi e chiusi nell’illusione.

Perciò vi chiediamo di entrare con assoluto amore in voi stessi, di non affidarvi a false illusioni che vi vogliono far credere di risolvere tutti i problemi.

Ognuno ha un ruolo importante e nessuno si deve sottrarre.

Siete immensamente amati ma siete anche chiamati a discernere e scegliere.

Non andate dove tutti si dirigono perché la via più semplice non è mai la migliore.

Vi siete incarnati per lavorare su voi stessi e noi vi sosteniamo sempre.

Questo per chiarire le false promesse che sentite dire da ogni dove.

Ogni canale ha il proprio “seguito” a seconda delle vibrazioni in cui si trovano entrambi, non intendiamo giudicare, diciamo solo che l’illusione crea staticità e passività.

La verità, la nostra verità, è che dovete entrare in voi stessi, cercare le vostre parti sacre, guarire le ferite semplicemente portandole alla consapevolezza e benedirle.

Siete nel posto giusto al momento giusto.

Nessun essere da altre dimensioni può sottrarvi a questo lavoro o farlo per voi, altrimenti non avrebbe senso la vostra incarnazione in questa vita, sareste rimasti nella luce.

I Semi di Luce sono sempre sparsi sulla Terra per darvi forza e sostegno e amore ma non svolgono il lavoro che compete solo a voi.

Voi siete nella materia e dovete agire di conseguenza.

Entrate nella Grotta (la vostra anima), cercate il silenzio e in esso troverete la vostra magneficenza.

 

I Deva canalizzati da Barbara Ziletti Rabat

 

SONO DISPONIBILE PER LE CANALIZZAZIONI PERSONALIZZATE, PER INFO SCRIVETE ALLA MAIL: BARBARAZILETTI1971@GMAIL.COM

Se desiderate leggere i miei libri potete trovarli a questo link: 
 
LA PICCOLA LISA 

 

 

giovedì 8 ottobre 2020

PERCHE’ SIAMO SPESSO ARRABBIATI?

 


PERCHE’ SIAMO SPESSO ARRABBIATI?

Grande popolo dei Deva, degli Spiriti della Natura, mi rivolgo a voi in quanto anime pure che sono molto vicine a noi umani: perché siamo spesso così arrabbiati, irritati, basta un nonnulla e andiamo fuori di testa. C’è chi grida, chi bestemmia, chi litiga ma c’è anche chi uccide. Cosa sta accadendo? Come possiamo salvaguardarci da questa ondata  vibrazionale energetica di rabbia? Grazie.

Carissime anime, tutto ciò che sta accadendo è ciò che è stato da voi creato, nessuno ha fatto nulla se non voi stessi.
Voi decidete a quale vibrazione agganciarvi, voi decidete se volete stare calmi oppure no.
Accade che andate in risonanza a seconda della scelta che fate.
Cosa significa?
Significa che vi connettete con le egregore, le forme pensiero di chi in quel momento prova le vostre stesse emozioni, ecco allora che se siete arrabbiati e attirate anche la rabbia degli altri.
Per noi è tutto più semplice perché siamo tutti uguali, invece voi avete creato un mondo in cui non tutte le persone sono uguali, esistono differenze notevoli e i più deboli vengono indeboliti ulteriormente.
Per questa ragione dovreste fare come facciamo noi esseri vegetali, animali e minerali, CI SOSTENIAMO a vicenda!
Se vi arrabbiate subito con la persona con cui parlate significa che siete già rabbiosi dentro e con questo stato d’animo non fate che attirare rabbia.
Le cose non stanno andando bene sul vostro pianeta ma tutto è nell’ordine giusto, è così che deve essere.
Solo dopo aver davvero toccato il fondo sarà più facile per voi riemergere ed apprezzare la semplicità, la quotidianità, le piccole cose.
Un consiglio che possiamo darvi, in questo momento energetico tanto delicato e forte, è di entrare completamente nel vostro dolore e nella vostra rabbia, concedervi di non essere perfetti e accettare che potete avere anche dei difetti.
Poi però ad un piano superiore analizzate questi stati d’animo e cercate di comprendere cosa vi stanno insegnando.
Vi accorgerete  che sono arrivati perché presenti in voi, ma soprattutto per essere rilasciati perché non vi servono più.
Finchè vi ostinerete ad essere buonisti o a tacere e fingere di essere persone perfette la rabbia e il dolore lavoreranno dentro di voi sortendo l’effetto contrario a quello che vorreste.
Starete male, sarete ancora più arrabbiati, a nulla servirà fingere di essere chi non siete.
Nella nostra dimensione questo sentimento non viene contemplato poiché noi ci limitiamo ad essere essenza, pura e semplice essenza e questo ci aiuta a vivere nel nostro presente istante per istante.
Questo per dirvi di non preoccuparvi se non ci riuscite, siete sulla Terra per imparare ma soprattutto siete sulla Terra per imparare a distinguere il lato puramente terrestre da quello spirituale, accettare che siete entrambe le cose e bilanciare i due aspetti.
Se la bilancia penderà più da una parte che dall’altra non potrete essere in equilibrio.
A nulla serve cercare la santità dentro di voi se non accettate anche il vostro lato oscuro, se non lo lasciate uscire.
Esso coverà dentro di voi creando frustrazione.
La frustrazione trascurata creerà rabbia e poi dolore e poi malattia e devastazione.
È tutto così semplice.
Lasciate che la rabbia esca perché una volta uscita sarà rimpiazzata da sentimenti più elevati.
Naturalmente questo non significa comportarsi male con gli altri, il lavoro deve avvenire in grande intimità.
Se siete arrabbiati con una persona in particolare, concedetevi di esserlo, ma ad un livello superiore comunicate con la sua anima ed osservate gli aspetti che vi sta mostrando.
Quando avrete compreso la lezione tutto si scioglierà come neve al sole.
Non dovete spiegazioni a nessuno, l’albero non chiede all’altro albero perché cresce in un determinato punto, si limita ad esistere ed osservare.
Una volta compiuto questo grande lavoro interiore imparerete a divenire osservatori, senza più interferire, solo allora potrete essere davvero d’aiuto all’intero pianeta, con il vostro esempio.

La Fonte della Saggezza degli Alberi,

canalizzata da Rabat Barbara Ziletti

 

SONO DISPONIBILE PER LE CANALIZZAZIONI PERSONALIZZATE, PER INFO SCRIVETE ALLA MAIL: BARBARAZILETTI1971@GMAIL.COM

Se desiderate leggere i miei libri potete trovarli a questo link: 
 
LA PICCOLA LISA 

 

martedì 6 ottobre 2020

OTTOBRE 2020 facciamo il punto della situazione. Barbara Ziletti e i Deva

INNESTI DI SEMI DI LUCE, 2017

 


INNESTI DI SEMI DI LUCE, 2017
 
Carissimi Deva, oggi vorrei chiedervi qualcosa che mi riguarda da vicino e che riguarda quella schiera di persone che sono state, che sono o che diventeranno operatori di Luce, curando o semplicemente aiutando gli altri.
Non riesco a comprendere perché abbia trascorso tutta la mia vita soffrendo, in un corpo che mi ha sempre dato molti problemi, nonostante abbia provato ogni sorta di cura, da quella ufficiale a quella alternativa.
NESSUN rimedio ha mai funzionato su di me, gli stessi rimedi che su altre persone davano ottimi risultati.
Ora vorrei chiedervi, non è che c’è qualcosa di celato che non conosco? Una ragione per tutto ciò?
Grazie, Barbara.

Meravigliosa creatura, oggi ci rivolgiamo a te e alle anime come te.
Dovete sapere che esistono vari percorsi per chi è terapeuta o semplicemente per chi anche nel quotidiano si prende cura degli altri.
C’è chi nasce con un karma già disciolto ed in questa vita è un bravo guaritore, forte, in salute e centrato (anche se i casi sono davvero rarissimi, poiché i più fingono, in quanto umani sono lì per sperimentare e la perfezione non esiste) e c’è chi fa un percorso di attraversamento del dolore.
Nel secondo caso accade che dei Semi di Luce vengono innestati in fase di concepimento a livello molecolare, in modo che cresca la Luce dentro al corpo e all’anima.
L’unico problema è che il corpo viene sottoposto a forti emozioni e soprattutto a forti vibrazioni proprio per risvegliare il germoglio di questo seme.
Per fare tutto ciò viene richiesta una grande mole di energia ed è dispendioso per il corpo umano.
La persona attraversa varie esperienze di dolore perché un giorno, quando andrà a curare gli altri, oppure semplicemente ad aiutarli, saprà benissimo cosa l’anima sta attraversando perché ci è già passato.
Ora vi starete chiedendo se c’è un modo per raggirare l’ostacolo, oppure semplicemente per far si che sia meno doloroso.
Certo che c’è un modo.
La FEDE.
Avere fede, fiducia, affidarsi, consapevolizzarvi del fatto che fate parte di un grande progetto divino, una sorta di semina di cui fate parte, voi siete i Semi di Luce.
Non siete soli perché il mondo spirituale  vi è accanto, vi sostiene, dovete cercare di evitare di sprofondare nello sconforto e nella disperazione altrimenti i vostri Semi anziché germogliare si seccano e rimangono in stand by.
Non è facile poiché molte vibrazioni basse vi gravitano attorno ma se le elevate affidandovi tutto diviene più facile.
Prendiamo il tuo caso personale come esempio.
Da quando sei nata hai subito ogni sorta di esperienza sulla tua pelle, anche se hai continuato ad aiutare gli altri, poi ad un certo punto hai dovuto prenderti una pausa perché ti sentivi troppo stanca, perfino ora fatichi a riprenderti, mentre dovresti essere già in grado di proseguire.
Cosa ti ha bloccato?
La paura e soprattutto la non fiducia.
Non ti sei affidata con il cuore alla Fonte Divina che è in te e fuori di te.
Da soli non potete farcela perché non è contemplato che un singolo seme viva da solo, deve far parte di una semina molto più vasta poiché più piante messe insieme diventano più forti.
È nel momento in cui vi isolate e vi piangete addosso che tutto si ferma.
Anche se state male, se soffrite, se la vostra vita è divenuta complicata non dovete mollare, anzi, dovete rivolgere i vostri pensieri al mondo spirituale ma soprattutto alla vostra anima, poiché dentro di essa vi sono tutte le informazioni necessarie per proseguire.
Non dovete fermarvi, mai!
La tua storia è molto triste e come la tua quella di molti altri operatori come te che quando leggeranno questo scritto comprenderanno di non essere stati gli unici a soffrire così tanto.
Hai rischiato di morire più di una volta, a volte stai talmente male da avere la febbre senza nessuna ragione, la medicina ti rifiuta perché non sa come comportarsi, nessuna cura ha effetto e tu non guarisci. Hai provato anche con alcuni percorsi psicologici, hai scavato, scavato e ancora scavi ma senza risultati.
Ecco, noi diciamo a te e a chi come te di deporre le armi, nel senso che vi dovete ARRENDERE.
Basta scavare, basta cercare rimedi, soluzioni, basta pensare che per aiutare una persona o per curarla dovete essere sanissimi per dare il buon esempio. Voi avete la capacità di curare nonostante tutto!
Accettate che per i Semi di Luce che sono stati innestati in molti di voi è stato complicato germogliare ma che ora si può fare, nonostante i tempi bui che sembrano sovrastare ogni cosa, voi sarete i primi ad offrire quella piccola Luce che sarà in grado di attirare altre persone innestate come voi e sarete anche in grado di guidarle verso l’uscita poiché conoscete la strada.
Non serve che seguiate diete rigide ma nemmeno che vi strafoghiate di cibo, non serve che facciate lunghe meditazioni, terapie varie ecc. serve solo che iniziate a visualizzare il seme di Luce che è stato innestato nel vostro cuore e che gli inviate luce ogni giorno, perché dal momento in cui vi rendete consapevoli di questo fatto nulla vi può più fermare.
Anche se seguitate a soffrire, anche se vedete che altri migliorano e voi no, sappiate che è tutto nell’ordine delle cose.
Smettete di fare tutto ciò che pensate sia meglio per voi ed iniziate a seguire l’istinto, a fare ciò che davvero sentite nel cuore.
Ponetevi in ascolto e seguite la strada che solo voi potete sapere.
Sappiate che è necessaria una gran fede, una gran fiducia, poiché non siete lì per caso, se vi ritrovate a leggere queste parole significa che siete portatori di quel Seme di Luce che va fatto germogliare.
I semi vanno nutriti con acqua, luce e tanto amore.
Lo state facendo?

La Fonte della Saggezza degli Alberi,
canalizzata da Rabat Barbara Ziletti

SESTO MESSAGGIO: la vita dei santi

lunedì 5 ottobre 2020

E’ TEMPO DI BILANCI

 


E’ TEMPO DI BILANCI

 

Ho sempre lavorato tantissimo, sia per me stessa che per gli altri.

Essere al servizio è meraviglioso ma anche complicato.

Nell’ultimo periodo in modo particolare, ho cercato alleanze e ho trovato porte in faccia.

Ho cercato persone come me con cui camminare e ho trovato solo ostacoli.

Ho cercato di fare del mio meglio come strumento e ho incontrato invidia, gelosia e odio.

Ho deciso di ritirarmi ma l’Universo mi ha rimesso in pista.

Ho continuato a camminare da sola con gli spiriti e seguito a farlo, anche se non so dove mi porterà questa avventura.

Sembra quasi che se la cavino troppo spesso gli imbroglioni, le persone false che ostentano amore e purezza mentre invece celano l’inferno.

Non sono perfetta nemmeno io, sono molto lontana dalla perfezione, ma sono sincera e onesta e questo mi basta perché quando sei così non corri il rischio di essere smascherata perché già lo sei.

Vi starete chiedendo perché scrivo queste cose…

Perché ogni anima che sta leggendo queste righe si trova o si è trovata o si troverà nella mia stessa situazione e proprio a queste anime mi voglio rivolgere:

non preoccupatevi, è tutto nell’ordine delle cose.

Questo è l’ultimo colpo di coda del lato oscuro dell’esistenza, tenete duro perché arriverà anche il vostro momento.

Non siamo candele che sono state spente ma braci che si preparano a divenire fuoco.

Vi mando un grande abbraccio virtuale, Barbara.

LA SAGGEZZA DEGLI ALBERI, messaggio per chi soffre, 24 luglio 2017, canalizzato da Rabat

 


 
Carissimi amici,
molte cosi stanno accadendo in questo periodo, belle e brutte, ma la cosa che ancora riesce a stupirmi è la semplicità della Natura, del suo modo amorevole che ha per comunicare con me, con voi.
Mi aspettavo un messaggio da Esseri di chissà quale dimensione o pianeta e invece ho iniziato a parlare con gli alberi.
Come è stato grande il mio stupore nel constatare che ciò che ci serve lo abbiamo proprio a portata di mano, eppure ci costringiamo a cercare sempre nel cielo o molto in alto, dimenticandoci di chi abbiamo sotto i piedi, la nostra cara e amata Madre Terra.
Ecco io mi sono posta al servizio dei Deva, gli Spiriti della Natura, per raccogliere i loro messaggi e portarli a voi, se vi farà piacere leggerli, altrimenti va bene lo stesso, la mia pretesa non è impormi, sono semplicemente un canale, una donna semplice e comune.
Gli Alberi sono Spiriti antichi e saggi poiché l’energia che si tramandano è quella dei primi Alberi sulla Terra, il loro spirito si sposta da un albero all’altro proprio come fa la nostra anima nel corso delle vite ed è questo che ci accomuna, l’unica differenza è che loro la memoria la riportano di vita in vita mentre invece noi la perdiamo ad ogni incarnazione.
Non esiste una graduatoria di spiriti ma spiriti diversi in diverse dimensioni ed ognuno di essi è davvero unico e speciale, proprio come noi umani.
L’energia degli Alberi è potente tanto quanto quella degli Angeli, il loro dna eterico non smette mai di aggiornarsi ma la cosa che più mi ha colpito di loro è la semplicità di linguaggio che utilizzano per mandarci i messaggi.
Non utilizzano parole strane, new age o che tendono a fare colpo su chi ascolta, loro vogliono arrivare direttamente ai nostri cuori senza che la mente freni l’ascolto e per farlo serve davvero tanto, tanto Amore.
Non importa quale albero ascoltiamo, se giovane o vecchio poiché il loro dna eterico si trasmette a qualsiasi di essi.
Questi messaggi verranno raccolti con una dicitura particolare, per essere distinti dagli altri messaggi, poiché la mia energia è cambiata è arrivato il momento di cambiare anche il canale, questa nuova dicitura è: LA SAGGEZZA DEGLI ALBERI.
Grazie, Barbara.










LA SAGGEZZA DEGLI ALBERI, messaggio per chi soffre, 24 luglio 2017, canalizzato da Rabat

Carissimi alberi, sono qui davanti a voi con le lacrime agli occhi causate da una tristezza interiore dovuta alla mia sofferenza personale e anche collettiva, perché io e molti come me non riusciamo ad essere felici? Perché c’è sempre qualcosa che ostacola la mia/nostra felicità, la nostra salute?

Cara, dolce creatura, parliamo a te per parlare anche con chi ci sta leggendo.
Per cosa ti stai punendo?
Anzi, perché hai così paura che le cose possano andare bene anche per te?
Cosa ti trasmette il dolore, la malattia, la sofferenza?
Se ci pensi bene è una questione karmica, del tuo passato, la senti dentro ma non sai da dove provenga.
Hai scelto un corpo in questa incarnazione e debole o forte hai il dovere di amarlo.
Noi querce quando un ramo si secca lo stacchiamo di netto, ci auto amputiamo, tu perché non riesci a staccare certi rami?
Forse perché non vedi che sono secchi.
Questi rami sono: autocommiserazione, pietosismo, malattia, paura ecc. perché fin da piccola era l’unico modo che avevi per catturare l’attenzione.
Ma oggi non funziona più, la tua famiglia ti ama, tutti ti amano e lo farebbero ancora di più se tu ti amassi veramente.
A volte sono stanchi e si allontanano.
Noi querce siamo ferme, se arriva il vento ci pieghiamo.
A volte giungono scosse talmente forti che alcuni rami si spezzano, a volte anche il tronco cade.
Sai quale è la nostra forza?
Non siamo sole, ci sono altri alberi attorno a noi, ci sono altri Esseri e ci sosteniamo amorevolmente.
Questo accade perché l’albero singolo ha molto rispetto di se e di conseguenza ha imparato ad amarsi ed ama tutto ciò che lo circonda.
Tu fai la stessa cosa?
Ami te stessa?
Ami le persone attorno a te?
Se ogni volta che stai male o hai un problema ti arrabbi con te stessa o con chi ti è vicino non fai che avvelenarti.
Sarebbe come se noi querce ci arrabbiassimo con i rami che il vento spezza.
Il vostro vento sono i problemi, gli eventi, gli accadimenti, i traumi, ma non dovete arrendervi mai!
Dovete continuare a vivere, a crescere, a far sbocciare nuovi germogli ed amarli e curarli.
Perciò se un giorno vi trovaste a dover affrontare una tempesta, siate amorevoli con voi stessi e accettate che qualche ramo si spezzi.
È normale, come potrebbero crescere rami nuovi se i vecchi non lasciassero loro il posto?
Ecco allora che quando il vento della vita vi piega, non vi spezzate, tirate fuori tutto l’amore che avete!
Mettete in conto che dei rami potrebbero rompersi, ma siate sempre certi che Gaia, la Grande Madre vi nutre, vi protegge e vi accoglie.
Ora ciò che conta è solo il vostro intento, il vostro atteggiamento nei confronti di voi stessi.
Siate amorevoli con voi, pazienti, evitate parole negative, abbiate sempre fiducia e siate anche diligenti, portate avanti le vostre “battaglie” ma fate in modo che diventino viaggi e non più scontri.
La bellezza del viaggio non è la meta ma il viaggio stesso, lo avrete sentito dire spesso.
Anche se siamo sempre fermi noi alberi in realtà viaggiamo molto, la nostra energia si sposta, sia attraverso le radici che attraverso le fronde.
Rafforzate le vostre radici così che le vostre fronde rinvigoriscano, amatevi, curatevi ed accettate qualsiasi evento vi capiti perché così avrete la forza necessaria per proseguire, dovete solo crederci!

domenica 4 ottobre 2020

DIALOGANDO CON I DEVA

 


DIALOGANDO CON I DEVA

 

Ben ritrovate anime care,

visto i lunghi tempi di attesa per la lettura energetica guidata con i Deva, abbiamo deciso (io e i Deva) di preparare una lettura specifica che si possa realizzare in tempi più brevi.

Si tratta di un dialogo con le nostre Guide, voi ponete domande specifiche in merito a determinate situazioni della vostra vita dalle quali non riuscite a districarvi e noi vi rispondiamo per mezzo della canalizzazione (avviene tra me e le guide che mi usano come canale per mezzo della scrittura automatica).

Vi dico subito che non rispondono MAI a questioni riguardanti il futuro poiché esso è in continuo mutamento e NESSUNO può prevederlo.

Si possono affrontare temi inerenti blocchi che sentite, paure, dinamiche particolari oppure comprendere a che punto del vostro cammino vi trovate.

Il tutto vi verrà spedito per email scritto in modo che possiate rileggerlo quando lo desiderate.

Per ulteriori informazioni potete scrivermi alla mail: barbaraziletti1971@gmail.com

APPORTARE POSITIVITA' A VOI STESSI E AL PIANETA, i Deva canalizzati da Barbara Ziletti

 


APPORTARE POSITIVITA’ A VOI STESSI E AL PIANETA

Care, dolci, amorevoli anime, benvenute e ben ritrovate.
C’è un gran fervore sul vostro pianeta, tanta confusione, paura, distruzione, malattie ecc.
Ecco che il pensiero va dove portate la vostra attenzione…
Se vedete tutte queste brutture significa che vi siete agganciati a delle egregore collettive e le state nutrendo, magari a  vostra insaputa.
Con questo non vogliamo dirvi che ignorando ciò che vi circonda sparisca oppure fingendo che un problema non esiste esso scompaia, anzi..
Vi stiamo dando l’opportunità di cambiare il punto di osservazione, focalizzandovi sui lati positivi della vostra esistenza.
È vero che regna il caos ma voi potete portare ordine iniziando a praticare l’ordine nella vostra vita quotidiana, nel vostro piccolo mondo, così che molte anime possano seguire il vostro esempio. Ove regna confusione cercate di fermarvi, respirare e apportare amorevole serenità. Se vi fate sopraffare da questo caos diventerete parte di esso e seguiterete a procedere in un moto perpetuo senza riuscire a venirne fuori.
È necessario smettere di credere a tutto ciò che sentite e vedete ed iniziate ad osservare con il cuore colmo di amore e gratitudine.
State vivendo un momento storico molto importante, di grande cambiamento e per questa ragione siete chiamati all’ordine, nel senso di ritrovare la vostra centratura attraverso la fede e la fiducia nel progetto universale, nell’Uno ed entrare in questo meraviglioso tunnel di luce.
Come sapete bene anche una piccola fiammella è in grado di spezzare l’oscurità ma non viceversa.
Il vostro compito, in questo momento, è scegliere e discernere.
Volete farvi trascinare da questa ondata di energia pesante o desiderate apportare beneficio a voi e al vostro pianeta?
Non serve compiere gesti eclatanti, è sufficiente essere presenti a voi stessi mentre compiete ogni gesto quotidiano, lasciando da parte la mente che vi porta ad agganciarvi a queste egregore collettive di negatività.
Come si fa? Semplice, lasciatevi fluire, condurre, amare dall’Universo e credete che siete davvero immensamente amati e protetti poiché chi legge questo scritto è già un’anima evoluta che sa fare la differenza e ora lo deve dimostrare con i fatti.
La natura vi salverà e se abitate in città basta apportare un po’ di natura in casa vostra con delle semplici piante, con animali domestici , bastano davvero questi semplici gesti.
Se vi trovate in un momento di difficoltà non temete, è tutto nell’ordine delle cose.
Se si tratta di salute state semplicemente completando il vostro processo di “purificazione” corporea che significa che il vostro corpo sta mutando nel dna per adattarsi alle nuove frequenze che sono già sul vostro pianeta. È solo accettando quanto vi capita con immenso amore verso voi stessi che sarete in grado di terminare e concludere questa transazione.
Molte anime lo hanno già concluso e stanno cercando di aiutarvi, sarete in grado di riconoscerle, chiedete loro il sostegno e cercate di imparare tutto ciò che potete per mezzo del loro esempio.
Non è più tempo di sprecare energia attraverso le parole, in questa era si insegna con l’esempio!
Se vi trovate in ristrettezze economiche significa che dovete imparare ad apprezzare le cose materiali che finora avete snobbato o date per scontate, si può arrivare a vivere anche di poco e con poco. Anche questa è una prova, la prova che vi dimostra che potete anche smettere di vivere in questo modo e che potete cambiare in ogni istante, basta solo che vi sganciate dalle egregore collettive e decidete di meritarvi il meglio e l’abbondanza.
La chiave per uscire da questo caos è rimanere nel caos non portando il caos stesso dentro di voi.
Non serve andarvene, dovete imparare a rimanere facendo la differenza e dando il vostro esempio.
Per quanto concerne Gaia, il vostro pianeta non dovete preoccuparvi perché lei è in grado di provvedere a se stessa ma non dimenticate mai che voi siete come lei, vi comportate nello stesso modo. Forse questo vi può aiutare a comprendere tutto quello che accade.
Ora andate e seminate luce così che la luce possa uscire da voi ed arrivare a tutto il mondo!
I Deva canalizzati da Barbara Ziletti.

vi invito a mettere mi piace alla pagnia fb AMA OGNI COSA
e a seguire il mio blog:www.zilettibarbara.blogspot.com 
 
SONO DISPONIBILE ALLE CANALIZZAZIONI PERSONALIZZATE, PER INFO SCRIVETEMI ALLA MAIL: barbaraziletti1971@gmail.com

giovedì 1 ottobre 2020

2 ottobre 2020

 


Meravigliose anime,

oggi desideriamo dirvi che molti dei nostri messaggi sono racchiusi in questi due preziosi libri:

 

 LA MIA ANIMA UNO E DUE

 
LA PICCOLA LISA 

 

Argomenti che riguardano la vita quotidiana e le dinamiche giornaliere e come affrontarle al meglio.

Ma anche argomenti molto più profondi in merito all’esistenza.

Due manuali di amore che raccolgono la vita intera di una persona.

Molta confusione si sta creando nel web e molte strategie dell’ego sono in atto, ma ognuno ha la propria strada da seguire, anche se nell’ombra.

Ci siamo sempre stati nei momenti più terribili quando tutti i “canali” erano spariti, ma la memoria umana è breve e i più vanno dove il gregge li trascina.

Va bene così,  noi e il nostro canale non siamo qui per guidare greggi, ma accompagnare anime in cammino che si stanno risvegliando.

Per questa ragione abbiamo deciso di lasciare che questo grande circo dell’ego si attenui.

Sappiate scegliere con il cuore e non andate dove vanno tutti, le erbe migliori si trovano sempre in luoghi isolati.

Con immenso amore, i Deva canalizzati da Barbara Ziletti Rabat.